Link Me
Inserisci nel tuo sito un link a NonSoloGuide

Maggiori info e altre immagini
Linux : Installare QTodo da sorgenti
Inviato da Webmaster il 8/11/2009 18:47:09 (1414 letture)

QTodo è un'applicazione per gestire le "To-do List", ovvero, la "lista delle cose da fare".
Programmi del genere sono molto utili per gente che passa molto tempo davanti il pc, e deve organizzare molte cose.

Alcune funzioni utili di QTodo:
- creazione di diverse liste;
- assegnazione di determinati compiti a determinate persone;
- assegnazione delle priorità;
- avvisi per i compiti 'in scadenza';
- possibilità di esportare le liste in diversi formati (tra cui un comodo formato html);
- ed altro ancora...


NB: per compilare il programma è necessario avere installato le "Qt3 development packages" e il compilatore "gcc". Inoltre, nelle ultime versioni di Ubuntu/Kubuntu, il pacchetto si trova nei repository.


Per installare il programma, andiamo sul sito http://kde-apps.org, e utilizziamo il menu di ricerca situato sul menu laterale destro (SEARCH) digitando la parola 'qtodo'.
Cliccando sul risultato della ricerca, si aprirà una pagina con tutte le specifiche del programma, ed alla fine, il link Source download per scaricarlo.
(possiamo in alternativa scaricare il file dal sito del suo sviluppatore: http://qtodo.berlios.de)

Una volta scaricato il programma, scompattiamo, apriamo un terminale e raggiungiamo la directory del programma. Ad esempio, se lo abbiamo scompattato sul Desktop:

cd Desktop/qtodo/


ora diamo il comando:
qmake

NB: se dà qualche errore, vuol dire che non avete installato qualche libreria necessaria tra quelle indicate in alto in questa guida.

ora diamo il comando:
make

e attendere la fine della compilazione del programma (può richiedere un paio di minuti).

Quando la fase di compilazione è terminata, diamo il comando per installare l'applicazione:
sudo make install

inseriamo la password e inizierà l'installazione.

Ad installazione completata, possiamo eliminare la cartella scompattata, e per avviare il programma, digitiamo da terminale il comando:
qtodo





Guide correlate:
- Come funziona QTodo
- Consigli su QTodo

Condividi: FB OK Notizie Twitter Google Yahoo                        Altre Azioni: Printer Friendly Page Invia questa guida ad un amico


Altre guide
30/08/2017 0:18:19 - e-Sports videogiocatori professionisti e ben pagati
29/08/2017 17:51:35 - Short Comedy Sketch (off-topic)
13/02/2017 17:39:40 - Amazon Underground: app Android gratis per tutti (in modo legale)
6/01/2017 0:06:56 - Toonz il software di animazione diventato open source
2/01/2017 20:56:02 - Come tracciare i partecipanti ad una call Skype for Business/Lync
2/01/2016 16:36:34 - Da Yosemite a El Capitan (aggiornamento OSX)
2/01/2016 14:57:07 - Akinator: indovino QUALSIASI persona tu abbia in mente!
2/01/2016 0:11:46 - Problemi con l'app "App Store"? Basta ripulire la cache delle varie sezioni
2/01/2016 0:06:12 - L'albero genealogico GNU/Linux ed Android
28/12/2015 0:35:34 - Mettere in mute YouTube direttamente dalla scheda del browser

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.