Link Me
Inserisci nel tuo sito un link a NonSoloGuide

Maggiori info e altre immagini
Linux : aMule: consigli pratici
Inviato da Webmaster il 8/11/2009 19:11:17 (2205 letture)



aMule è un programma p2p simile ad eMule: sfrutta la stessa rete, motore ecc.. cambia solo la piattaforma con la quale utilizziamo l'applicazione, e se abbiamo dei crediti di eMule (perchè ad esempio lo utilizzavamo sotto Windows) li possiamo trasferire direttamente in GNU/Linux prendendo i seguenti file (che si trovano nella cartella di eMule di Windows):
- clients.met
- preferences.dat
- cryptkey.dat
e copiandoli nella cartella .amule nella nostra home (/home/nome_utente/.amule/).

Nota Bene: la cartella .amule è una cartella nascosta, quindi dobbiamo permettere la visualizzazione dei file nascosti.


Inoltre, se utilizziamo siti che usano protocolli ed2k (come ad esempio drunkendonkey.net), è sufficiente modificare un paramentro di Firefox per fare in modo che i link vengano interpretati nel giusto modo (è necessario avere installato il pacchetto amule-utils [consiglio: installate anche aLinkCreator]).

Apriamo Firefox e nella barra degli indirizzi, digitiamo il seguente percorso e premiamo invio:

about:config



Clicchiamo col tasto destro nella finestra e scegliamo Nuovo -> Booleano.
Come 'Nome del parametro' inseriamo 'network.protocol-handler.external.ed2k' e come valore scegliamo True.
Ora, clicchiamo nuovamente con il tasto destro, ma questa volta scegliamo Nuovo -> Stringa, e Nome del parametro 'network.protocol-handler.app.ed2k' e in Valore il percorso verso aMule (o altro programma che gestisce tali link, ad esempio: /usr/bin/ed2k [NB: ed2k è un programma, installato con amule-utils, che accetta i link eDonkey e li passa ad aMule]).

Per completare, riavviamo Firefox.


Ora, la prima volta che clicchiamo su un link ed2k, verrà visualizzato un avviso. Spuntiamo la voce Ricorda la scelta effettuata per tutti i link di questo tipo e clicchiamo su Avvia applicazione:





Fin qui è esattamente come si faceva con firefox 2, ma ora con la nuova versione non basta e dovete aggiungere un nuovo comando, quindi cliccate nuovamente con il destro sulla lista e scegliete nuovo e booleano e dategli questo nome:
Citazione:
network.protocol-handler.warn-external.ed2k

e come valore dategli true.

A questo punto vi basterà chiudere e riaprire firefox, alla prima occasione in cui cliccherete su un link ed2k vi chiederà con quale programma deve aprirlo (ci sarà già l’opzione ed2k).



Se ancora non dovesse funzionare, sempre per chi utilizza Firefox 3.x, occorre installare il pacchetto amule-gnome-support, da terminale:
sudo apt-get install amule-gnome-support

Ora riavviate firefox e quando cliccherete su un link ed2k, adesso firefox vi chiederà con quale programma associarlo (ovvero con /usr/bin/ed2k).
Anche se amule è chiuso, i link verranno comunque aggiunti! ;)

Condividi: FB OK Notizie Twitter Google Yahoo                        Altre Azioni: Printer Friendly Page Invia questa guida ad un amico


Altre guide
30/08/2017 0:18:19 - e-Sports videogiocatori professionisti e ben pagati
29/08/2017 17:51:35 - Short Comedy Sketch (off-topic)
13/02/2017 17:39:40 - Amazon Underground: app Android gratis per tutti (in modo legale)
6/01/2017 0:06:56 - Toonz il software di animazione diventato open source
2/01/2017 20:56:02 - Come tracciare i partecipanti ad una call Skype for Business/Lync
2/01/2016 16:36:34 - Da Yosemite a El Capitan (aggiornamento OSX)
2/01/2016 14:57:07 - Akinator: indovino QUALSIASI persona tu abbia in mente!
2/01/2016 0:11:46 - Problemi con l'app "App Store"? Basta ripulire la cache delle varie sezioni
2/01/2016 0:06:12 - L'albero genealogico GNU/Linux ed Android
28/12/2015 0:35:34 - Mettere in mute YouTube direttamente dalla scheda del browser

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.