Aiutami
Aiuta questo sito a crescere: votalo sulla AlterVista top100, un piccolo gesto può aiutare a migliorare questo sito! Per votarmi clicca qui:



Perchè votarmi?
Link Me
Inserisci nel tuo sito un link a NonSoloGuide

Maggiori info e altre immagini
Pubblicità
Linux : Aggiornare Ubuntu/Kubuntu da terminale
Inviato da Webmaster il 7/11/2009 15:40:00 (32768 letture)

Vediamo quali sono i 2 semplici comandi da eseguire per aggiornare il nostro sistema operativo: Ubuntu/Kubuntu e derivate

Per eseguire la procedura di aggiornamento da terminale, basta eseguire due comandi:

sudo apt-get update


sudo apt-get upgrade


Il primo per aggiornare l'elenco dei pacchetti software disponibili, e il secondo per iniziare l'aggiornamento vero e proprio.

Il sistema inizierà lo scaricamento e l'aggiornamento solo dopo la conferma da parte dell'utente (occorrerà digitare "yes" o "s" (a seconda della lingua in uso) e premere invio).

Alcuni aggiornamenti saranno efficaci solo dopo il riavvio del sistema o del server X (ad esempio gli aggiornamenti dell'ambiente grafico).

E' possibile anche lanciare i 2 comandi in un'unica riga, in questo modo:
sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade

in questo caso, il secondo comando verrà eseguito solamente dopo che sarà terminato il primo.

Condividi: FB OK Notizie Twitter Google Yahoo                        Altre Azioni: Printer Friendly Page Invia questa guida ad un amico


Altre guide
13/03/2014 12:37:36 - Messaggio Security Policy all'installazione di GNU/Linux
22/02/2014 15:30:00 - Google Dashboard
25/12/2013 18:30:00 - Monitorare con lsof l'utilizzo di internet da parte delle applicazioni
25/12/2013 1:10:00 - Eliminare Applicazioni da MacOs X
25/12/2013 1:10:00 - Gimp, quando il salvataggio in PNG fa i capricci
25/12/2013 1:10:00 - Aprire Applicazioni scaricate da internet quando Os X le blocca
25/12/2013 1:00:00 - Da Snow Leopard a Mavericks
24/12/2013 11:20:00 - Bug iOS 4
21/08/2013 17:00:00 - Google zerg rush (Easter Egg)
20/08/2013 11:10:00 - Un hacker posta sulla bacheca Facebook di Mark Zuckerberg

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.