Link Me
Inserisci nel tuo sito un link a NonSoloGuide

Maggiori info e altre immagini
Page (1) 2 3 »
iPhone : iOS 4: tutto quello che c'è sa sapere sul nuovo sistema operativo dell'iPhone!
Inviato da Webmaster il 21/06/2010 4:30:00 (4162 letture)

Tra pochissimo Apple rilascerà iOS 4 (firmware 4), la nuova versione del sistema operativo dell’iPhone. L’aggiornamento sarà disponibile per iPhone 3GS ed iPhone 3G e potrà essere scaricato gratuitamente da iTunes 9.2 ed in questo articolo vogliamo fornirvi una panoramica completa su tutte le novità dell’iOS 4.




Fonte: www.iphoneitalia.com



Panoramica
Per quanto riguarda le funzioni, iPhone 3GS, iPhone 4 e iPod Touch di terza generazione le implementeranno tutte, mentre l’iPhone 3G e l’iPod Touch 2G non avranno il multitasking, lo sfondo personalizzabile e il supporto alle tastiere Bluetooth.

La novità principale è sicuramente l’implementazione del multitasking, funzione assai desiderata dagli utenti di tutto il mondo. Finalmente sarà possibile lasciare delle applicazioni (anche di terze parti) attive e in background consentendo quindi all’utente di poter eseguire contemporaneamente altre operazioni.

Con iOS 4 avremo poi la possibilità di organizzare le applicazioni in cartelle, funzione utile per avere un certo ordine sulla Springboard e poter quindi trovare facilmente l’applicazione desiderata.

Sarà poi possibile impostare uno sfondo personalizzato per la SpringBoard; come indirettamente annunciato tramite l’iPad, anche su iPhone potremo avere una maggiore personalizzazione a livello grafico.





Novità anche per l’applicazione Mail, con tantissime nuove funzioni che rendono questa applicazione ancora più completa.

Tramite l’applicazione iBooks (scaricabile gratuitamente da AppStore) potremo leggere tutti i libri che sono disponibili anche su iPad. La gestione è del tutto simile a quella su iPad e sarà possibile accedere allo store dei libri digitali.

Abbiamo anche il Game Center: grazie ad esso potremo usufruire di un vero e proprio social network dei giochi per iPhone, offrendo delle funzioni che già alcune case come Gameloft hanno implementato standalone.

Importanti novità riguardano anche la pubblicità mobile in quanto viene introdotto il servizio iAd, che consente agli sviluppatori di inserire degli annunci pubblicitari all’interno delle loro applicazioni in modo di gran lunga migliore rispetto ai sistemi utilizzati attualmente.

Con il firmware 3.0 abbiamo avuto modo di scoprire ed utilizzare le push notifications. Con il 4.0 Apple introduce le local notifications, notifiche che non passeranno per i server Apple ma saranno disponibili in locale, in modo da essere più dirette e soprattutto più “personalizzate” per ogni singolo utente.

Le stesse notifiche push sono state nettamente migliorate ed ora la gestione, anche delle notifiche multiple e contemporanee, è perfetta.

Andiamo ora ad elencare tutte le altre novità meno importanti ma non per questo non utili ed interessanti:
- Possibilità di eliminare i risultati delle ricerche di file e mail;
- Possibilità di effettuare delle ricerche negli SMS e MMS;
- Suggerimenti per la ricerca nel Web;
- Possibilità di scegliere la dimensione delle immagini da allegare nelle email;
- Possibilità di collegare delle tastiere bluetooth;
- Font diversi per Mail, SMS e Push;
- Wi-Fi persistente: non perderemo la connessione quando l’iPhone si trova in stato di lock;
- Possibilità di regalare delle applicazioni direttamente da iPhone;
- Calendario per i compleanni degli amici;
- Possibilità di visualizzare le ricerche Web effettuate di recente;
- Possibilità di creare delle playlist musicali nell’applicazione iPod;





- Possibilità di disabilitare le rete dati;
- Zoom digitale 5x nello scatto di foto e video;
- Autofocus anche nei video;
- Maggiore integrazione con Nike+;
- Contacaratteri negli SMS;





- Controllo Ortografico;
- Spotlight ora effettua ricerche su web e su Wikipedia;
- Possibilità di memorizzare eventi Calendario anche al di cuori dell’applicazione;
- Supporto per i dispositivi Braille;
- Migliorata la gestione delle note e la loro sincronizzazione su Pc o Mac tramite Mail/Outlook e con compatibilità IMAP;
- Migliorata la gestione dell’ascolto in streaming dell’audio tramite iTunes Store;
- Possibilità di ruotare le immagini;
- Funzione Quick Lock per la visualizzazione dei file;
- Possibilità di visualizzare solo determinati calendari;
- Gestione note in base all’account Mail;
- Possibilità di impostare password alfanumeriche;
- Possibilità si aumentare la dimensione dei caratteri nelle applicazioni di default (Safari, SMS, Calendario…);
- iPod: quando è in riproduzione un brano e clicchiamo sulla copertina, oltre ai classici comandi vengono visualizzati anche i metadati;
- Motore di ricerca Bing, che si affianca a Yahoo! e Google;
- Suggerimenti quando effettuiamo ricerche con uno dei tre motori di ricerca di cui sopra;
- Possibilità di collegare più nominativi attraverso semplici link: per esempio potremo collegare tra loro tutti i contatti dei membri della famiglia oppure i contatti multipli di una stessa azienda;
- Geolocalizzazione foto: ora è possibile visualizzare su mappa il luogo esatto in cui abbiamo scattato una foto;





- Volti in Foto: ora possiamo raggruppare automaticamente i soggetti protagonisti delle nostre foto, tramite riconoscimento dei volti;
- Funzione Eventi in Foto;
- L’applicazione Immagini può essere utilizzata anche in landscape mode
- Nuovi sfondi nelle Impostazioni;
- L’app Immagini è ora visualizzabile anche in landscape mode;
- Suggerimenti nei motori di ricerca;
- Correttore ortografico: la tastiera suggerirà le parole corrette per completare o sostituire la digitazione errata, come si nota nell’esempio dello screenshot. L’utente non dovrà far altro che selezionare la parola esatta per sostituirla.





- Funzione Replace: oltre a copiare, incollare o tagliare, ora possiamo anche “sostituire” una parola con un’altra simile:
- Impostazioni: nelle impostazioni abbiamo dei piccoli miglioramenti: è ora possibile disattivare separatamente connessione 3G, connessione dati e roaming; possiamo attivare/disattivare i servizi di localizzazione per le singole applicazioni; possibilità di inserire password alfanumeriche più complesse
- File Sharing: finalmente possiamo condividere documenti e file tra iPhone e computer, semplicemente collegando il dispositivo ad iTunes tramite USB e andando nella sezione Applicazioni. In basso troveremo tutte le app compatibili con questo servizio, e avremo la possibilità di importare o di esportare file.

Page (1) 2 3 »
Condividi: FB OK Notizie Twitter Google Yahoo                        Altre Azioni: Printer Friendly Page Invia questa guida ad un amico


Altre guide
30/08/2017 0:18:19 - e-Sports videogiocatori professionisti e ben pagati
29/08/2017 17:51:35 - Short Comedy Sketch (off-topic)
13/02/2017 17:39:40 - Amazon Underground: app Android gratis per tutti (in modo legale)
6/01/2017 0:06:56 - Toonz il software di animazione diventato open source
2/01/2017 20:56:02 - Come tracciare i partecipanti ad una call Skype for Business/Lync
2/01/2016 16:36:34 - Da Yosemite a El Capitan (aggiornamento OSX)
2/01/2016 14:57:07 - Akinator: indovino QUALSIASI persona tu abbia in mente!
2/01/2016 0:11:46 - Problemi con l'app "App Store"? Basta ripulire la cache delle varie sezioni
2/01/2016 0:06:12 - L'albero genealogico GNU/Linux ed Android
28/12/2015 0:35:34 - Mettere in mute YouTube direttamente dalla scheda del browser

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.