Link Me
Inserisci nel tuo sito un link a NonSoloGuide

Maggiori info e altre immagini
Articoli : Against-TCPA (contro il Trusted Computing Platform Alliance)
Inviato da Webmaster il 6/10/2009 20:11:02 (2510 letture)

Ecco alcuni dei rischi e delle distorsioni che potrebbe creare l'introduzione della tecnologia TCPA (Trusted Computing Platform Alliance) implementata nell'hardware e nel software dei dispositivi tecnologici che usiamo quotidianamente





Indice:
- Introduzione
- Cos'è il TCPA e Palladium?
- Possibili applicazioni
- Gli effetti
- Ruolo dell'economia
- Cosa possiamo fare per contrastare questo evento dannoso?
- Ringraziamenti, altri riferimenti e webliografia
- Download



- Introduzione
La comunità informatica 'pensante', sta svolgendo una campagna informativa sui rischi e sulle distorsioni che potrebbe creare l'introduzione della tecnologia TCPA (Trusted Computing Platform Alliance) implementata nell'hardware e nel software dei dispositivi tecnologici che usiamo quotidianamente.
Non pensare che questo argomento non ti riguardi, o sia troppo tecnico per chi usa il pc per applicazioni casalinghe o in maniera non particolarmente impegnativa. Le informazioni presenti su questo documento sono rivolte proprio a coloro che, ignari di tutto, stanno per dare vita e linfa a chi ha deciso di privarci di alcune libertà fondamentali.


- Cosa è il TCPA e Palladium?
TCPA è una iniziativa che ha lo scopo di realizzare "una piattaforma informatica in grado di fornire un aumento della sicurezza nei computer". Palladium è un software che Microsoft ha intenzione di incorporare nelle future versioni di Windows, costruito sull'hardware TCPA. La funzione principale di questo sistema è fornire una piattaforma informatica che non permetta di modificare i programmi utilizzati dall'utente. Inoltre, tali applicazioni saranno in grado di comunicare con il produttore. L'obbiettivo è quello di gestire il copyright sui beni digitali: il Digital Rights Management (DRM).
Il TCPA/Palladium renderà molto difficile l'utilizzo di software senza licenza: il software pirata potrà essere riconosciuto e rimosso da remoto.
Beh... questo sembra un buon modo per combattere la pirateria... ma i documenti creati con il software legalmente ed esosamente licenziato, cesseranno la loro utilità con il termine del contratto di licenza.
I propri PC saranno gestiti, in effetti, via controllo remoto, controllo che può essere fatto proprio da tribunali, agenzie investigative, o altro, senza nessun avviso personale
.


- Possibili applicazioni
Si verrà a creare una 'censura telecomandata': il meccanismo pensato per eliminare la musica pirata da remoto, può essere utilizzato per cancellare documenti ritenuti offensivi da un tribunale o da una software company.
Le aziende di software potranno, inoltre, rendere molto difficile il passaggio ad un prodotto concorrente, permettendo la lettura dei file esclusivamente con il proprio software.
E' a discrezione di un'applicazione definire le politiche di sicurezza per i propri file e c'è da aspettarsi che Microsoft metta in atto ogni tipo di accordi con i fornitori di contenuti. Sarà possibile ottenere un CD audio, ma che potrà essere ascoltato solo per 3 volte, a meno che non si pagano completamente i diritti. Non sarà possibile prestare musica ad amici. Non sarà possibile guardare film acquistati in uno stato differente da quello in cui è stato acquistato il proprio computer.
Con l'insediarsi di questa tecnologia, sarà difficile sfuggire al sistema, e sarà un modo molto attraente per fare affari (purtroppo NON per noi!).
Ulteriori applicazioni del TCPA sono previste nei sistemi di pagamento attraverso carte di credito, sostituendo i tradizionali mezzi di pagamento, e potrà indurre la tentazione di far pagare ogni genere di bene, anche quelli da sempre ritenuti liberi all'utilizzazione.


- Gli effetti
Molte aziende stanno per essere fatte fuori: le aziende che si occupano di sicurezza verranno spazzate se il TCPA venisse adottato.
La questione fondamentale è che chiunque controlli il TCPA, acquisirà una immensa quantità di potere.
Disporre di un singolo punto di controllo è come far si che ciascuno debba utilizzare la stessa banca, lo stesso commercialista, lo stesso avvocato...
Una delle forte preoccupazioni è la censura.
Ora TCPA e Palladium stanno mettendo a rischio l'eredità che Gutemberg ci ha lasciato. I libri elettronici, una volta pubblicati, saranno vulnerabili: le corti potranno ordinare di cessarne la pubblicazione e l'infrastruttura del TCPA farà il lavoro sporco: non saremo più liberi di avere materiale privato sui nostri PC.
Il TCPA tenta di registrare e controllare tutti i computer. Le implicazioni per la libertà, la democrazia e la giustizia sono preoccupanti.


- Ruolo dell'economia
I maggiori profitti andranno a quelle aziende che saranno in grado di gestire anche i mercati di prodotti complementari a quelli principali (ad esempio: telefoni cellulari che controllano l'originalità della batteria, impedendo all'utente di usare prodotti di concorrenza). Questo significa che la ricchezza si sposterà pericolosamente dei più piccoli ai più grandi.
Concedere a chi ha il predominio nuovi strumenti per rendere la vita più dura a chi cerca di sviluppare nuovi utilizzi, creerà ogni tipo di trappole e di incentivi perversi, a spese dell'innovazione e della crescita generale.


- Cosa possiamo fare per contrastare l'avvento di questa nuova e disastrosa mercificazione della tecnologia?
Innanzitutto possiamo divulgare il più possibile documenti e informazioni sull'argomento (ad esempio inserisci un link a queste pagine sul tuo sito/blog/forum o mandalo per email ad amici), in modo da aprire gli occhi riguardo un problema che investirà il mondo della tecnologia.
In secondo luogo possiamo fin da subito boicottare il TCPA, non acquistando i prodotti che implementano tale tecnologia (almeno per ora è possibile scegliere).
E' inoltre possibile sottoscrivere una petizione destinata alla comunità europea, sul sito www.dataretentionisnosolution.com/index.php?lang=it


- Ringraziamenti, altri riferimenti e webliografia
Si ringrazia Alessandro Pagano.
www.againsttcpa.com (in inglese)
www.no1984.org
www.NonSoloGuide.altervista.org - Articoli
www.radiolinux.info/readnews.php?frompage=1&id=76
www.cypherpunks.to/TCPA_DEFCON_10.ppt (download slide in lingua inglese)


- Download
scarica questo articolo in formato integrale

Condividi: FB OK Notizie Twitter Google Yahoo                        Altre Azioni: Printer Friendly Page Invia questa guida ad un amico


Altre guide
30/08/2017 0:18:19 - e-Sports videogiocatori professionisti e ben pagati
29/08/2017 17:51:35 - Short Comedy Sketch (off-topic)
13/02/2017 17:39:40 - Amazon Underground: app Android gratis per tutti (in modo legale)
6/01/2017 0:06:56 - Toonz il software di animazione diventato open source
2/01/2017 20:56:02 - Come tracciare i partecipanti ad una call Skype for Business/Lync
2/01/2016 16:36:34 - Da Yosemite a El Capitan (aggiornamento OSX)
2/01/2016 14:57:07 - Akinator: indovino QUALSIASI persona tu abbia in mente!
2/01/2016 0:11:46 - Problemi con l'app "App Store"? Basta ripulire la cache delle varie sezioni
2/01/2016 0:06:12 - L'albero genealogico GNU/Linux ed Android
28/12/2015 0:35:34 - Mettere in mute YouTube direttamente dalla scheda del browser

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.