Link Me
Inserisci nel tuo sito un link a NonSoloGuide

Maggiori info e altre immagini
Linux : Installazione di Hylafax parte Server (Linux)
Inviato da Webmaster il 15/03/2010 15:00:00 (11670 letture)



HylaFAX è un software OpenSource di classe Enterprise utilizzato per l’invio e la ricezione di fax, e progettato con una architettura client/server.
Il server solitamente è un sistema Linux, ma per inviare fax è possibile utilizzare anche altri sistemi operativi.


La guida, a cura di Nicola, si articola sui seguenti 4 punti:
1 - installazione di HylaFAX;
2 - configurazione di HylaFAX;
3 - configurazione dell'accesso al servizio (utente-rete);
4 - altri comandi utili.
(vedere anche Installazione di Hylafax parte Client (Windows))



1 - Installazione di HylaFAX
Da terminale, lanciamo i seguenti comandi per installare tutti i pacchetti necessari:

sudo apt-get install libgd2 libgd2-dev libtiff-dev libgd-tools jed


sudo apt-get install sylpheed-claws-ghostscript-viewer subversion subversion-tools  
xml
-core xfonts-100dpi xfonts-75dpi xfonts-100dpi-transcoded  
xfonts
-75dpi-transcoded libwww-perl


sudo apt-get install psrip libft-perl metamail libgimpprint1 libpaper-utils  
libpaper1 libtiff
-tools libxt6 mime-codecs libtiff-opengl freetype1-tools  
sendmail
-bin defoma-doc psfontmgr x-ttcidfont-conf dfontmgr tetex-bin t1utils  
psutils gimpprint
-locales sendmail-doc logcheck sasl2-bin mgetty gs  
hylafax
-server sasl2-bin openssl



2 - Configurazione di HylaFAX
Ora che il sistema è stato installato, bisogna configurarlo.
A tal proposito, rispondiamo alle domande (numero di fax, prefisso, denominazione, ecc...) che ci vengono poste dallo script.
Lanciamo faxsetup:
faxsetup


Citazione:

You do not appear to have any modems configured for use. Modems are
configured for use with HylaFAX with the faxaddmodem(8) command.
Do you want to run faxaddmodem to configure a modem [yes]?
Serial port that modem is connected to [ttyS0]?

Ok, time to setup a configuration file for the modem. The manual
page config(5) may be useful during this process. Also be aware
that at any time you can safely interrupt this procedure.

Reading scheduler config file /var/spool/hylafax/etc/config.

No existing configuration, let's do this from scratch.
Country code [1]? 39
Area code [415]? 0872
Phone number of fax modem [+1.999.555.1212]? +39.91.6809508
Local identification string (for TSI/CIG) ["NothingSetup"]? FaxServer
Long distance dialing prefix [1]? 0
International dialing prefix [011]? 00
Dial string rules file (relative to /var/spool/hylafax) [etc/dialrules]?
Tracing during normal server operation [1]?
Tracing during send and receive sessions [11]?
Protection mode for received facsimile [0600]? 0644
Protection mode for session logs [0600]? 0644
Protection mode for ttyS0 [0600]? 0666
Rings to wait before answering [1]? 3
Modem speaker volume [off]? quiet
Command line arguments to getty program ["-h %l dx_%s"]?
Pathname of TSI access control list file (relative to /var/spool/hylafax) [""]?
Pathname of Caller-ID access control list file (relative to /var/spool/hylafax) [""]?
Tag line font file (relative to /var/spool/hylafax) [etc/lutRS18.pcf]?
Tag line format string ["From %%l|%c|Page %%P of %%T"]?
Time before purging a stale UUCP lock file (secs) [30]?
Hold UUCP lockfile during inbound data calls [Yes]?
Hold UUCP lockfile during inbound voice calls [Yes]?
Percent good lines to accept during copy quality checking [95]?
Max consecutive bad lines to accept during copy quality checking [5]? 3
Max number of pages to accept in a received facsimile [25]?
Syslog facility name for ServerTracing messages [daemon]?
Set UID to 0 to manipulate CLOCAL [""]?
Use available priority job scheduling mechanism [""]?

Your facsimile phone number (+39.91.6809508) does not agree with your
country code (39) or area code (091). The number
should be a fully qualified international dialing number of the form:

+39 0872

Spaces, hyphens, and periods can be included for legibility. For example,

+39.0872.555.1212

is a possible phone number (using your country and area codes).
The non-default server configuration parameters are:

CountryCode: 39
AreaCode: 0872
FAXNumber: +39.0872.6809508
LongDistancePrefix: 0
InternationalPrefix: 00
DialStringRules: etc/dialrules
SessionTracing: 11
RecvFileMode: 0644
LogFileMode: 0644
DeviceMode: 0666
RingsBeforeAnswer: 3
GettyArgs: "-h %l dx_%s"
LocalIdentifier: FaxServer
TagLineFont: etc/lutRS18.pcf
TagLineFormat: "From %%l|%c|Page %%P of %%T"
MaxConsecutiveBadLines: 3
MaxRecvPages: 25

Are these ok [yes]?


Dopo aver visto il riepilogo confermiamo e riavviamo hylafax con il comando:
/etc/init.d/hylafax restart


Nota: il CountryCode per l'Italia è il 39.


3 - Configurazione dell'accesso al servizio (utente-rete)
Adesso occorre specificare e limitare l'accesso al servizio in base l'utente oppure consentirne l'uso a tutta una rete con un solo utente (sconsigliato per situazioni che prevedono molti utenti).
Il file che contiene le informazioni per l'accesso è hosts.hfaxd sotto /etc/hylafax. Per consentire l’intera rete 192.168.0.0 /24, basta aggiungere al file la riga:
192\.168\.0\.
Se si vuole abilitare l'accesso in base all'utente, da riga di comando, digitiamo:
faxadduser -p password nome_utente


Ora il file hosts.hfaxd conterrà delle righe con gli utenti abilitati e la relativa password cifrata.
(vedere anche guida sulla configurazione del client su windows a questo link).


4 - Altri comandi utili
Per provare ad inviare un fax da terminale:
sendfax --<PHONENO> /etc/issue.net



restart di hylafax:
service hylafax restart



Mostra lo stato del sistema fax. Alcune informazioni sono generate dai file in /var/spool/hylafax/status/, se ci sono informazioni sballate fermare HylaFAX, cancellare i file e riavviare HylaFAX:
faxstat -v



Mostra lo stato della send queue:
faxstat --s



Rimuove un job dalla send queue:
faxrm --v JobID



Rischedula per adesso il fax in coda:
faxalter ---a now JobID



Invia il file /etc/passwd al numero indicato (-d) senza la cover page (-n) in alta risoluzione (-m), invia una mail di notifica in ogni caso (-D) all'indirizzo specificato (-f):
sendfax --f info@marco.fax ---d 0666666666 /etc/passwd



Risponde ad una chiamata fax (utile se non è attivo l'auto answer):
faxanswer





Flavio mi suggerisce quanto segue (grazie!):
Se non si riescono a recuperare i fax più vecchi di una certa data, la causa può essere dovuta ad un cron che esegue il comando faxqclean ogni 35 giorni. Quindi ogni 35 gg si perdono i dati. Quindi basta trovare il cron e remmare il comando.

Condividi: FB OK Notizie Twitter Google Yahoo                        Altre Azioni: Printer Friendly Page Invia questa guida ad un amico


Altre guide
30/08/2017 0:18:19 - e-Sports videogiocatori professionisti e ben pagati
29/08/2017 17:51:35 - Short Comedy Sketch (off-topic)
13/02/2017 17:39:40 - Amazon Underground: app Android gratis per tutti (in modo legale)
6/01/2017 0:06:56 - Toonz il software di animazione diventato open source
2/01/2017 20:56:02 - Come tracciare i partecipanti ad una call Skype for Business/Lync
2/01/2016 16:36:34 - Da Yosemite a El Capitan (aggiornamento OSX)
2/01/2016 14:57:07 - Akinator: indovino QUALSIASI persona tu abbia in mente!
2/01/2016 0:11:46 - Problemi con l'app "App Store"? Basta ripulire la cache delle varie sezioni
2/01/2016 0:06:12 - L'albero genealogico GNU/Linux ed Android
28/12/2015 0:35:34 - Mettere in mute YouTube direttamente dalla scheda del browser

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.